mercoledì 17 settembre 2008

attenti quando vi allungate!


In questi giorni in cui l'Italia è in fibrillazione per sapere le sorti della nostra compagnia....

... chi saranno le veline che ci accompagneranno nel prossimo futuro?

Domani lo sapremo.

Io intanto me la corro.
Ieri 14 km collinari con Cristina a chi arrivava prima alla cannella del Poggio.
E anche stavolta mi ha fregato!!
Oggi mezzora facile e tanto stretching, mentre mi strethcciavo mi è venuto in mente un video che ho visto qualche giorno fà sul blog di una persona a cui voglio un mare di bene.
Fate attenzione quando fate lo STRETCHING

6 commenti:

Furio ha detto...

Ecco io con quel sistema, ho già fatto fuori due panda; colpa dell'anas, in montagna i gard rail dovrebbero essere obbligatori!

R. Davide ha detto...

hahaha...

Claudio ha detto...

Video spettacolare!
Occhio davvero allo stretching, io mi sono fatto male ad un polpaccio...

Anonimo ha detto...

Anch'io ti voglio tanto bene fratellino!!!!
Simo

Master Runners ha detto...

Spettacolare!

fabiodelpia' ha detto...

Furio, colpa dell'anas o dell'erba pipa? l'anteFurio mi sà che assomigliava di più al Bob Marley della situazione..
Claudio, oramai è risaputo che bisogna farlo per bene, con calma, o meglio non farlo.
Master Runners,a Firenze forse vengo ma in.. borghese. Dopo Carpi per quest'anno niente maratone.
Sorellina, scusa il furto, avanzi una... pizza, bacio!
Ciao Davide.