venerdì 28 dicembre 2007

Fine delle ferie di Natale

Quando arriva il 2008? Non che abbia da lamentarmi del 2007, anzi lo metto volentieri tra gli anni interssanti..è solo che mi sono stufata di aspettare che passi. Il Natale è archiviato per fortuna, ora non resta che togliersi il pensiero del 31 dicembre ed è fatta.
Di buono in questo periodo per me ci sono le ferie, per il resto non mi ha mai contagiato il clima natalizio, non faccio regali e non li ricevo, a parte quella santa di mia nonna che ogni anno rallegra i sui tre nipoti con denaro contante e per di più stando al passo con l’inflazione.

In questi ultimi giorni ho messo sotto le suole delle scarpe un po’ di chilometri, così suddivisi: 10+23+10, non di più per colpa del tempo, ma soprattutto perché la forma in questo periodo è scarsa…insomma la mente è forte, ma il corpo è debole.

Velocità geriatrica, fegato in rivolta e ginocchia della lavandaia!

..una birra da 33 cl, una carota ed un sedano prima di dieci chilometri vanno bene?

2 commenti:

Marco ha detto...

Già ste feste hanno messo ko, ieri sono andato a fare una corsetta, non ero lento...ero lentissimo....i mega pranzi si fanno sentire e ci aspetta ancora Capodanno

conad_il_barbaro ha detto...

Allora diciamo le cose come stanno: tanto per cominciare i primi 10 non sono 10 ma 10,8 e con 320 metri di dislivello (stigatti), i 23 sono invece 24,3 e con 120 di dislivello (pure camminato ma l'ultimo km l'hai fatto con le tue gambe, no? O hai rotolato fino alla base?), per gli ultimi 10 ok... Va bene non "attaccare il manico" alle cose, ma nemmeno togliere il dovuto però!