giovedì 25 marzo 2010

8km di musica


Me lo avevano regalato a Natale, ma è rimasto nel cassetto fino a ieri sera quando, per il primo allenamento outdoor del 2010, ho deciso di provarlo.
Sto parlando di un cappello in lana con cuffie audio incorporate (hi-head). A dir la verità si tratta di un accessorio un po' fashion, ma la corsa lo ha adottato senza problemi.

Ascoltando un po' di musica ho macinato 8km in tranquillità, perdendo un po' di tempo anche per calibrare il mio footpod ormai fuori taratura.
Il ritmo di corsa non è stato super (ho impiegato poco meno di 50minuti), ma considerati anche i piccoli stop per la taratura, non è andata male.

bene: cappello promosso per corse lontane da traffico e forti rumori (le cuffie cucite all'interno del bordo fanno quello che possono, ma il volume non è mai abbastanza da coprire il motore delle auto)

male: i miei piedi sono doloranti dalla corsa di domenica, ed ancora non vogliono saperne di smetterla!

5 commenti:

Furio ha detto...

Oh che roba tecnologica!
:-) ciao

GIAN CARLO ha detto...

una roba invernale, ora fuori è 20, direi che hai perso l'attimoper usarlo con piacere

mercuriodacorsa ha detto...

Ciao Cristina , Domenica perche' non vieni su a Pesaro che ce una bella gara.Non e lunghissima,sono 12km......non te ne pentirai di sicuro.

lanfree ha detto...

Adoro correre di mattino presto con la nebbia e il ritornello di uccelli tipico in un concerto live!

Giovanni ha detto...

@Furio: alla fine è solo un cappello di lana ed un paio di cuffie; ma uniti fanno una bella coppia!

@GIAN CARLO: hai ragione, ho sfruttato l'ultima occasione (spero che il freddo non torni!)

@mercuriodacorsa: la gara di Pesaro è stata piacevole, ed il percorso è veramente molto bello (un po' dure le ultime 2 rampe)

@lanfree: come specie volatili ho provato Audioslave e ACDC.