domenica 18 ottobre 2009

Ci sono luoghi dove piove sempre...

video

E’ incredibile ma pioveva anche oggi a Serra De’ Conti e mi chiedo come sia possibile che, in tre anni che ci vado, il meteo su quel cucuzzolo sia stato sempre così beffardamente costante.
Ma da tre anni, ogni volta mi diverto e mi prendo qualche piccola soddisfazione.
Nella speciale e non ufficiale, quanto irrilevante, classifica dell’equipaggio della macchina che stamattina, da Ancona, è partita per la 21 km di Serra De’ Conti , mi piazzo al primo posto lasciandomi alle spalle Giovanni ed il pericolosissimo “atleta dell’anno 2008 del Cral Angelini” (di cui abbiamo una foto mentre, in posa plastica, fa la doccia dopo la gara).

La verità è che in queste situazioni un po’ difficili, dove magari piove, dove niente è piatto, dove non ci sono chip e le misure si prendono a spanna, dove sembra che ci sia tutto da perdere, io ci sguazzo dentro come una papera nello stagno.
Me la sono goduta: le salite e i panorami che abbracciano le colline ricoperte da vigne e campi arati, i castelli con i campanili e le torri raccolti dentro le loro mura, il vento che strapazza le chiome degli alberi, la gente simpatica e dalla battuta facile.

Per 15 km ho corso in compagnia di Stefano (atletica Falconara), poi lui se n’è andato in progressione, io ho preso fiato prima dell’ultima salita, quella che ti porta all’arrivo, al ristoro, al caldo e al riparo sotto i portici, ma soprattutto alle premiazioni: quinta di categoria dopo 1h 52’30’’ di fatica!

8 commenti:

franchino ha detto...

Beh ste gare pane e salame alle volte sono poi le migliori, o no? Scommetto che hai vinto qualcosa di mangereccio... ;-)

Cristina ha detto...

Da noi la maggior parte delle gare sono così, oggi ho portato a casa un ardito accostamento miele-salame

Simone e Anita ha detto...

Detto con intercalare romanesco..."ardito ce posso leccare er miele ma al salame ce voiono do fette de pane ciao cristina e complimenti
Simone

franchino ha detto...

Col salame non credo, ma lardo e miele (e castagne!) non è male, anzi!

GIAN CARLO ha detto...

Complimenti per il premio.
E... mi permetto a Simone... du fette de pane

Furio ha detto...

Miele e salame.. ho guardato in frigorifero ed ho entrambe le cose.. domani le provo assieme, ora mi prendono un po' male, andrò di latte e biscotti ;-)
Complimenti Cri!

Cristina ha detto...

Grazie a tutti per i complimenti.
Visto che mi sembrate interessati all'argomento: il miele l'ho regalato, mentre il salame (con o senza pane) farà la fine che si merita a breve.

Simone: non volendo l'hai quasi detto nel mio dialetto!! Ad Ancona avremmo detto "Ce vojono do fette de pa"

Master Runners ha detto...

E poi le cose vinte hanno tuto un altro sapore di quelle che compri! ;)