lunedì 8 settembre 2008

RunTuneUp 2008...fatta!

Ma questa foto di chi ha finito una mezza maratona o di chi deve ancora partire?
A parte che noto delle simpatiche zampe di gallina intorno agli occhi e delle occhiaie da sveglia che già alle 5 del mattino suonava…., è la foto di due che stanno in coda aspettando di entrare nella doccia dopo la gara.
Quindi facce contente, anche se questa volta le cose sono andate un po’ peggio dell’anno scorso: 1h51’22’’ contro 1h47’… del 2007, ma un tempo, per me, coerente con la lentezza che ho accumulato negli ultimi mesi (ci sarebbe da perdere quei 10’ a km….).

Bologna è sempre la stessa (per fortuna), calda, un po’ umida, affollata alla partenza, piatta, tutta in centro, sotto le due torri, lungo Via Zamboni, sotto lo sguardo “vigile” degli irriducibili e ormai stanziali punk-a-bestia, è Via Indipendenza con i portici pieni di Bolognesi e di studenti/turisti che portano a spasso i loro trolley, le case color ocra con le finestre vestite con drappi rossi come imposte…

Bologna quest’anno erano anche Franca che si prepara per la maratona di Berlino (con lei ed i suoi amici ci siamo goduti la partenza dal fondo e le docce tonificanti), Daniele e Fabio che hanno vinto alla grande la loro lotta contro il tempo, Alexxandro che ce l’ha fatta anche lui, ma con cui non ho avuto modo di parlare, usciti tutti in carne ed ossa dai loro blog, affaticati, sudati, ma contenti, che è la cosa che conta.

Bologna è la prova non-ontologica che Giovanni esiste, corre e che non è un’invenzione mia o di Fabio.

Il postBologna è una stanchezza allucinante, sono sbadigli da guinness davanti al pc, perché, dopo la RunTuneUp, c’è l’A14 e 200 km al volante.



Ora, se vi avanzano una decina di minuti, eccovi un pò di Deep purple per riempire il resto del vostro tempo..., vi lascio con loro perchè io cerco di finire il mio lavoro per andare a dormire il più presto possibile.

11 commenti:

Daniele ha detto...

Un gran piacere avervi conosciuto! E Su Giovanni sai, l'ho pensato anche io... é stata la prova che esiste davvero! :-)

Tu Cristina tranquilla, ci hai messo 5 minuti di più perchè quest'anno l'hanno fatta di 22 km... :-)))

E cmq, insisto, poi così piatta non è. Al secondo giro, gli ultimi 3 km si sentono ceh sono in pendenza...

Monica ha detto...

ottimo sorella! e' comunque un tempo che io mi sogno, quindi standing ovation da parte mia :))

Bacchini Fabio ha detto...

Ciao Cristina,
è stato un piacere conoscere tu e Giovanni, vedrai che la prossima gara farai un risultato migliore di questo, ieri abbiamo patito un caldo spaventoso. Secondo me, visto le condizioni climatiche, abbiamo fatto un gran tempo...
ALLA PROSSIMA

Furio ha detto...

Brava Cristina, finire una gara e conoscere dal vivio altri bloggers, con cui spesso si parla è sempre un piacere.

franchino ha detto...

Brava Cristina, anche io ieri dopo la Marcialonga mi sono smazzato più di 400 km di autostrada... più faticosi della gara!
Ciao!

Francarun ha detto...

Cristina, Giovanni..... Avete visto che i palloncini ci hanno portato in fondo?????
é stato un piacere conoscervi..e scambiareci battute...o meglio come si dice a Pistoia...BISCHERATE....ci saranno altri raduni come questo, e spero presto !!!
complimenti per i vostri tempi, siete andati come me !!!!!
E poi ha detto bene Daniele...i km erano di più :-(

Max ha detto...

GRANDI !!!

alexxxandro ha detto...

Bologna non è sempre uguale ma sempre un po' peggio,

volevo lasciarvi fare la foto e salutarvi dopo ma poi vi ho persi,

ci incontreremo al roxy bar :)
ciao e alla prossima

casper ha detto...

Ciao Cristina, è stato un vero piacere conoscervi, Bologna è molto bella ma il caldo umido era davvero opprimente, impossibile fare meglio.
Alle prossime, Ciao

Cristina ha detto...

Grazie a tutti. Siccome non c'è due senza tre...mi sa che anche l'anno prossimo torniamo a Bologna!

GIAN CARLO ha detto...

Ottima esperienza che vale il prezzo di 4 minuti in + come l'ultima canzone di Madonna