lunedì 28 aprile 2008

Senti chi parla...

"Ehy Cristina!! Mi senti?”
“Chi sei?”
“Puoi chiamarmi Angelo”
“Ma ti conosco?”
“Si, ma non ci hanno mai presentato”
“Niente cose complicate e per favore puoi evitare di disturbare mentre guardo Lost? Perché già era complicato quando c’erano tutti quei flashback..ora che ci sono anche le anticipazioni del futuro, è un rompicapo e i personaggi si stanno moltiplicando un po’ troppo!”
“Sarei il tuo Angelo custode e avrei una domanda”
“Spara, ma solo se la risposta può essere breve quanto un sì o un no”
“Ok. Stasera, mentre correvi in salita in Via Ascoli Piceno sembrava che stessi per lasciarci le penne…se ricapita, devo intervenire?”
“NO!”
“Perché!?”
“Avevi licenza solo per una domanda, con questa sono due.”
“Sono un essere superiore, abbi un po’ di riverenza e rispondi”
“Non si può discendere due volte nel medesimo fiume e non si può toccare due volte una sostanza mortale nel medesimo stato, ma a causa dell'impetuosità e della velocità del mutamento essa si disperde e si raccoglie, viene e va..”
“Non ho capito..”
“Chiedi all’Angelo in pensione di Eraclito. Ecco lo sapevo, per colpa tua la seconda puntata di Lost l’ho vista a pezzetti e ora devo aspettare che ricominci su Fox+1..vattene a ronzare altrove”

3 commenti:

Monica ha detto...

chi e' il tuo pusher??? :)

Cristina ha detto...

Brava! 'ndovinato!

Max ha detto...

...ha 'roba' buona? :-)))