giovedì 3 maggio 2007

10km Chiaravalle: post-cronaca.

Durante il tragitto in auto pioveva... "col cavolo che parto se continua così!!", ed invece è arrivato il sole, che è rimasto per tutta la gara, ed ha lasciato posto alla pioggia solo durante le premiazioni.

2000 iscritti, tra passeggiata ecologica e corsa di 10km.

Sono partito da metà "gruppo", rischiando di inciampare più volte su qualche bambino e qualche nonna che pascolava al centro della strada.
Volevo partire un po' più avanti, ma non ci son riuscito. Pochi secondi prima della partenza ho avuto bisogno del bagno, per cui sono arrivato in partenza già di corsa.

Ho cercato di guadagnar tempo utilizzando il bagno delle donne (anche se fuori della porta non era segnalato nulla), peccato che era occupato. Sorpresa per me, ma soprattutto per l'ignara signora che, non avendo chiuso a chiave, si è ritrovata con la porta aperta mentre era in piena "attività"!

Partenza non troppo veloce, diciamo intorno ai 4'40"/5' al km.
Mi son reso subito conto che non avevo pensato per nulla a come avrei voluto fare quei 10km...ma non importa. Ho pensato solo a liberarmi da tutti quelli che mi circondavano, li vedevo un po' troppo traballanti a destra e sinistra, acceleravano e poi rallentavano di colpo... ma come ca.... corri??? e siamo solo alla partenza!

Tutti i miei simili (cioè quelli con la stessa canotta) erano avanti (tranne Cristina, vero? ma poi anche lei ne ha superati un bel po') quindi ho solo pensato di allungare il passo e cercare di recuperare un po' del terreno perso.

Ho corso fino al 5° km con un passo 4'25/4'30....poi c'ho preso gusto.
Lo so che la gara è corta, e che quei tempi non sono un granchè, ma per me è un ritmo impegnativo. La sorpresa è che mi sentivo di andare anche meglio, per cui mi son messo su 4'15"/4'20"....ma poi, non guardando i tempi per un paio di km, mi son trovato a correre a 4'06".

Visto che ormai erano rimasti un paio di km, ho lasciato perdere tutto ed ho cercato di tenere il ritmo, tempo finale: 44'27" per 10,1km (così dice il Polar SD, media 4'24").

Per molti di voi sarebbe stata solo una passeggiata, un tempo da allenamento lento.
Per me si tratta del miglior tempo mai fatto su 10km.

Il peggio è arrivato dopo, con la fila per ritirare il salame in premio.
Fila gigante, peggio della partenza, con anziane signore urlanti "a me l'hanno dato più corto del tuo!", oppure "a me dammelo bello!".

ciao a tutti

2 commenti:

Anonimo ha detto...

complimenti Giovanni.
non e' per caso che hai corso cosi' forte perche la signora che hai infastidito in bagno ti correva dietro.... magari per il salame...
Ciao. Fabiodelpia'

Endorfine ha detto...

Devi sicuramente sfruttare le tue potenzialità!
Ciao. Endorfine